Betting Exchange

sportsSono finiti i giorni in cui gli appassionati di sport dovevano visitare un centro scommesse fisico per piazzare le loro scommesse. Le tecnologie moderne permettono di piazzare le scommesse comodamente da casa propria. Le uniche cose necessarie sono un computer e una connessione a Internet. Dato che la maggior parte dei siti web di scommesse sportive sono disponibili in formato mobile o offrono applicazioni mobile scaricabili, gli scommettitori possono facilmente piazzare una scommessa anche in movimento.

La convenienza non è l’unico vantaggio che i bookmaker basati sul web hanno da offrire. I siti web di scommesse specializzati offrono solitamente una maggiore varietà di quote sportivi. Inoltre, gli scommettitori possono facilmente registrarsi su diversi siti web di scommesse per confrontare le quote offerte e piazzare una scommessa di valore più alto. Sono inclusi tutti gli sport che puoi immaginare: le scommesse possono essere piazzate su calcio, tennis, basket, baseball, golf, football americano, corse di cavalli e corse di levrieri. E queste sono solo alcune delle opzioni. Sono disponibili anche sport meno convenzionali come futsal, freccette e trotting.

Trova i migliori bookmaker qui

888sport
100% fino a €100 Bonus di benvenuto
€10 Deposito minimo
888sport
Eccellente (4.98 of 5.00)
bet365
100% fino a €100 Bonus di benvenuto
€5 Deposito minimo
bet365
Eccellente (4.44 of 5.00)
Betway
Fino a €250 Bonus di benvenuto
€10 Deposito minimo
Betway
Eccellente (4.32 of 5.00)
Unibet
Fino a €10 Bonus di benvenuto
€10 Deposito minimo
Unibet
Eccellente (4.22 of 5.00)
Betfair
Fino a €210 Bonus di benvenuto
€10 Deposito minimo
Betfair
Eccellente (4.11 of 5.00)

Ma non è tutto. Gli scommettitori hanno la possibilità eseguire scommesse “lay” (in italiano banca). I ruoli vengono scambiati in quanto gli appassionati di sport possono facilmente mettere le proprie quote in offerta e “vendere” le proprie scommesse. Probabilmente avrai sentito uno dei tuoi amici dire “Scommetto che i Red Devils non vinceranno la partita stasera” o anche “Federer non vincerà mai contro Nadal”. Beh, in un certo senso i tuoi amici stanno scommettendo che qualcosa non accadrà. Stanno pronosticando l’esito di un evento sportivo.

Come funziona un betting exchange?

nfloddsIn generale, un betting exchange è un mercato un cui gli scommettitori possono piazzare scommesse e fornire risultati. Quindi puoi vendere i pronostici delle partite. Gli appassionati di sport possono facilmente “scambiare” le loro scommesse in tempo reale, se lo ritengono necessario. Questo può rivelarsi davvero utile in quanto scambiando la tua scommessa per una migliore puoi ridurre significativamente le tue perdite. In questo modo, un betting exchange può consentire di ottenere maggiori profitti a lungo termine.

La pratica di vendere scommesse a quote stabilite dagli scommettitori si chiama “fare una scommessa lay”. Il betting exchange si basa sul fatto che i giocatori scommettono l’uno contro l’altro. In realtà è più semplice di quanto sembri. Lo scopo è quello di far incontrare persone che sono disposte a prendere il lato opposto della scommessa. Gli scommettitori che scambiano le scommesse fungono da mediatori tra coloro che sostengono la quota e coloro che scommettono sulla quota per perdere. Tali scommettitori raccolgono le scommesse e acconsentono a pagare le vincite alle quote concordate. In generale, assumono il ruolo di bookmaker.

Nonostante ciò, sono i fornitori del betting exchange a gestire tutto il denaro. Sono loro a raccogliere le puntate dei finanziatori e le vincite. Se la quota risulta vincente, il betting exchange restituisce le puntate ai finanziatori e paga le vincite aggiuntive con i soldi che hanno raccolto. Se la quota è perdente, accade il contrario: il bookmaker rimborserà tutti gli scommettitori che hanno piazzato le scommesse e raccoglie le puntate dei finanziatori. Naturalmente, per trarre profitto i bookmaker addebitano alla parte vincente una piccola commissione.

Tieni presente che non tutti i bookmaker sul web offrono questo servizio. Nonostante ciò, è possibile trovare un certo numero di betting exchange online. Tali siti web funzionano in modo simile ai normali bookmaker online. Per sostenere una quota o piazzare una scommessa, gli scommettitori sono tenuti a registrare un account e finanziarlo scegliendo uno dei tanti metodi di deposito disponibili. Una volta effettuato l’accesso, sarà possibile navigare in tutti i mercati delle scommesse. Una volta trovato il mercato su cui vuoi scommettere, puoi scegliere tra back o lay (in italiano punta o banca).

Sostenere una selezione è piuttosto semplice. Scegli la quota e piazza la scommessa stabilita. Nonostante ciò, c’è una piccola differenza, perché sono gli altri scommettitori che accetteranno la tua scommessa. C’è una differenza anche per quanto riguarda il modo in cui le quote sono impostate, ma troverai informazioni più dettagliate in merito nella sezione sottostante.

Avrai probabilmente notato che l’espressione “fare una scommessa lay” è stata usata in diverse occasioni. È importante spiegare in dettaglio che cos’è e come funziona. Ora, chiediti quante volte hai detto a uno dei tuoi amici o parenti “Scommetto che non succederà”. In realtà hai fatto una scommessa lay ogni volta che l’hai detto. In altre parole, quando vengono eseguite scommesse lay, i giocatori scommettono contro una squadra o un atleta. Essi prevedono che la suddetta squadra perderà.

Le scommesse lay sono particolarmente popolari tra gli appassionati di corse di cavalli. Le scommesse vengono piazzate contro i cavalli vincenti. Questo non significa che i giocatori non possano scommettere su altri sport. Per dimostrarlo meglio, forniremo degli esempi per una corsa di cavalli e una partita di calcio.

Il primo esempio è per una partita di calcio. Sicuramente, ti sarà capitato di aver effettuato una scommessa su una squadra e di essere rimasto deluso perché hanno pareggiato. Questo succede a tutti i giocatori di tanto in tanto. Ma se scommetti lay che gli avversari perdano, allora la scommessa sarebbe vincente, nonostante il pareggio. Per esempio, puoi scommettere che il Chelsea vinca contro il Liverpool a quota 10/1. Scommetti 500 € contro la vittoria del Chelsea. Se i Blues perdono, incassi un profitto di 50 €, a condizione che il Liverpool vinca o che la partita si concluda con un pareggio.

Quello che segue è un esempio di scommessa su una corsa di cavalli. Supponiamo che decida di scommettere su Black Beauty e che le quote siano di nuovo 10/1. L’importo della puntata è ancora una volta 500 € e stai praticamente scommettendo contro Black Beauty. Dato che il cavallo sta gareggiando contro altri 39, finisci per vincere 50 €, se solo uno di questi vince la corsa. Non importa se Black Beauty finisce la gara o meno.

Probabilmente avrai notato che le probabilità sia per la partita di calcio che per la corsa sono un po’ invertite. La tua scommessa è stata fatta sul Chelsea e su Black Beauty a quota 10/1. Tuttavia, le vincite raccolte corrispondono a quote di 1/10. Hai scommesso 500 € per generare un magro profitto netto di 50 €.

Ma non pensare che queste scommesse lay non paghino bene. Al contrario, in questo modo generi profitti più consistenti a lungo termine. Puntare quote lay perdenti può essere abbastanza redditizio nel tempo ed è meno rischioso. Naturalmente, se indovini le quote vincenti, vinci di più, ma rischi anche di perdere del tutto la posta in gioco. Continua a leggere per maggiori informazioni su come vengono impostate le quote delle scommesse.

Quali sono le quote delle scommesse lay?

sports betting odds sheetIn genere, le scommesse avvengono tra scommettitore e bookmaker, dove il primo esegue una scommessa back e il secondo stabilisce le quote per il risultato di una partita. I fornitori betting exchange danno agli scommettitori l’opportunità di eseguire scommesse back e anche definire le loro quote. Quindi, come vengono impostate le quote?

Gli scommettitori che si registrano sui betting exchange sono autorizzati a proporre puntate e quote per le scommesse. Una volta che hai messo le tue quote in offerta, gli altri scommettitori possono decidere se la tua proposta è adatta a loro e accettare le tue condizioni. Quando entrambe le parti acconsentono alla scommessa, la puntata sarà trasferita dall’account dello scommettitore che ha proposto le quote. Allo stesso modo, se trovi che le quote stabilite da un altro scommettitore siano competitive, puoi accettare la scommessa.

Tieni a mente che il fornitore dell’exchange dedurrà un importo di garanzia dalla somma, dato che dovrai pagare il finanziatore della scommessa nel caso in cui la quota vinca. Quando proponi le quote per l’esito di un determinato evento sportivo, devi semplicemente aspettare che un’altra persona accetti l’offerta. Nonostante ciò, non dimenticare che le quote per le scommesse back e lay sono molto diverse. Quando esegui una scommessa back, di solito devi cercare la quota più alta possibile. Con le scommesse lay è esattamente il contrario: devi offrire le quote più basse possibili agli scommettitori. Se non riesci a fornire agli altri scommettitori quote basse, l’offerta non viene considerata e accettata da nessuno.

Dimostriamolo con un altro esempio. Supponiamo che la Juventus giochi contro il Barcellona. Decidi di scommettere lay sul Barcellona, fatto che significa che stai scommettendo contro questa squadra. Hai scelto di fissare le quote a 5.00 e scommetti 50 €. Se il Barcellona perde la partita, raccogli le puntate del finanziatore e quindi generi un profitto netto di 50 €. Nonostante ciò, se il Barcellona vince, sarai costretto a pagare al finanziatore 50 € x (5.0 quote – 1). Pertanto, il finanziatore genererà un profitto complessivo di 200 €. Da questo, ne consegue che stai effettivamente rischiando 200 € per generare un profitto netto di 50 €. Sarebbe uguale a piazzare una scommessa back per il Barcellona perdente a 1,25.

Prima di procedere con le scommesse, dovresti considerare il fatto che una piccola commissione viene pagata ai fornitori dei betting exchange per i loro servizi. Naturalmente la somma varia da un sito web all’altro. Nella maggior parte dei casi, allo scommettitore che perde la scommessa non viene addebitata alcuna commissione, mentre il vincitore deve pagare una certa percentuale dei suoi profitti netti. Questo non è il caso dei bookmaker, che non fanno pagare agli scommettitori tali commissioni.

Fortunatamente, gli scommettitori che piazzano scommesse lay in betting exchange hanno la possibilità di vedere le quote al netto delle commissioni applicate. A tal fine, è sufficiente aprire un account presso il betting exchange e inserire la commissione. Anche gli scommettitori non registrati possono vedere le commissioni, ma hanno la possibilità di consultare solo le commissioni predefinite che il betting exchange ha inserito.

Anche se l’importo della commissione può variare a seconda dei diversi fornitori di exchange, ci sono due regole che vengono sempre applicate. Più grande è l’importo scommesso, minore sarà la commissione addebitata. Nota che normalmente, per ricevere una commissione ridotta, ci si aspetta che tu faccia una scommessa piuttosto consistente.

La seconda cosa da considerare è che la tassa è addebitata solo sui profitti netti. Torniamo all’esempio Juventus – Barcellona. Se piazzi una scommessa back sul Barcellona per vincere e in seguito cambi in lay, finisci per perdere e vincere soldi contemporaneamente. L’importo che vinci con la scommessa back sul Barcellona è di 100 €, ma la tua scommessa lay ti fa guadagnare 80 €. Non ti viene addebitata una commissione sull’intero profitto, ma il 5% sarà sottratto dai tuoi profitti netti che in questo caso sono pari a 20 €. Quindi dovrai pagare una commissione di 1 €.

Vantaggi dei betting exchange

sports betting strategiesGli scommettitori che decidono di usare i betting exchange possono usufruire di quattro grandi vantaggi. Il primo è il fatto stesso che i fornitori di betting exchange permettono di piazzare scommesse lay quote perdenti. Questa pratica non è comune presso i normali bookmaker sia fisici che online. Questo da solo può aiutarti a generare profitti più consistenti nel lungo periodo.

Un betting exchange è particolarmente utile per gli sport individuali come il tennis. Ora, immagina di voler scommettere su un torneo di tennis, ma fai fatica a decidere quale dei tre giocatori che hai scelto vincerà. Naturalmente, puoi sempre eseguire una scommessa back su tutti e tre i giocatori, sostenere tutti e tre i giocatori di tennis, ma naturalmente solo uno di loro vincerà e perderai le altre due scommesse. Un betting exchange, invece, ti permette di piazzare scommesse lay su diversi altri partecipanti al torneo. Se lo fai e uno dei tre giocatori che hai scelto vince, raccoglierai i profitti di tutte le scommesse che hai piazzato.

Il secondo vantaggio è che è molto più facile prevedere chi perderà la partita. Il terzo vantaggio che otterrai da un betting exchange è che puoi gestire facilmente le tue responsabilità. In altre parole, puoi avere maggiore consapevolezza di quanti soldi puoi vincere o perdere. Questo può essere spiegato con il fatto che hai la certezza di generare profitti indipendentemente dal risultato dell’evento. Inoltre, puoi sempre optare per una scommessa più piccola.

E infine, l’ultimo vantaggio che i fornitori di betting exchange offrono sono buone quote per le scommesse back. Se confronti le quote offerte dai bookmaker regolari con quelle offerte dai fornitori di betting exchange, scoprirai rapidamente che questi ultimi sono molto più competitivi. A prima vista la differenza sembra essere inconsistente, ma nonostante questo, le quote migliorate ti aiuteranno a generare più profitti a lungo termine.

Svantaggi dei betting exchange

parlay bettingNaturalmente, sono presenti anche dei rischi, ma questo è sempre il caso per quanto riguarda le scommesse. Alcuni scommettitori considerano la presenza di commissioni un grosso svantaggio. Come detto sopra, la commissione parte tipicamente dal 5%. Ma questo numero può cambiare rapidamente, a seconda del numero di scommesse che gli scommettitori hanno piazzato. Ecco perché alcune persone hanno difficoltà a calcolare le quote effettive una volta applicata la commissione.

Altri non sono così bravi a tenere traccia del numero di scommesse non accettate. Ci si aspetta che anche gli scommettitori tengano conto di tutti i tipi di circostanze che possono influenzare l’esito del gioco. Tali fattori includono giocatori infortunati o in panchina o non corridori nelle corse di cavalli. Nonostante ciò, alcuni fornitori di betting exchange consentono la chiusura automatica di tali quote, annullando scommesse e rimborsando gli scommettitori.

Se non sei abbastanza attento, potresti anche posizionare il punto decimale dietro il numero sbagliato. Ci sono casi in cui gli scommettitori distratti piazzano scommesse lay con una quota di 35 invece di 3.5. Come puoi immaginare, tali errori si traducono tipicamente in perdite disastrose.

E infine, l’ultimo inconveniente è che a volte le scommesse lay possono non essere accettate da altri scommettitori. Tieni presente che quest’ultimo è destinato a succedere prima o poi, soprattutto se scommetti su mercati ed eventi sportivi meno popolari. Quindi, se non hai esperienza nei betting exchange, faresti meglio a usare i mercati tradizionali.

(Visited 9 times, 1 visits today)